Se mi dicessero che posso scrivere un libro in cui mi sarà dato di dimostrare per vero il mio punto di vista su tutti i problemi sociali, non perderei un’ora per un’opera del genere. Ma se mi dicessero che quello che scrivo sarà letto tra vent’anni da quelli che ora sono bambini, e che essi rideranno, piangeranno e s’innamoreranno della vita sulle mie pagine, allora dedicherei a quest’opera tutte le mie forze. (L.Tolstoj, Lettere)

Auguri mamma

13.03.2018

Oggi è il compleanno di mia mamma!

Più che di felicità, oggi abbiamo bisogno di speranza. La mia bella mamma ne infonde tanta!

Nelle mie latitudini natali l’affetto si misura dalla quantità di tempo che si sta insieme. Mamma non sfugge a questa legge e così oggi lo dedica a stare con il mio paparino (appena entrato in pensione) e come due giovani fidanzatini se ne vanno per i mari del litorale (sembra sia arrivata la primavera da quelle parti).

Mamma compie gli anni. Il nipotino ne ha appena compiuti 2. E stasera, tutti, attorno allo stesso tavolo (i 2 figli emigrati sono nel tavolo con l’animo), danno e ricevono pezzi di vita e più passa il tempo più questa vita si ingradisce in un modo misterioso.

Comprendo allora che la famiglia, e la strada che sto percorrendo, sono due cose che vanno insieme, rinchiuse in una chiave di fede e che non siamo al mondo per stare bene, ma per amare!


Con tanto amore,
tuo Ale

Nessun commento:

Posta un commento