Se mi dicessero che posso scrivere un libro in cui mi sarà dato di dimostrare per vero il mio punto di vista su tutti i problemi sociali, non perderei un’ora per un’opera del genere. Ma se mi dicessero che quello che scrivo sarà letto tra vent’anni da quelli che ora sono bambini, e che essi rideranno, piangeranno e s’innamoreranno della vita sulle mie pagine, allora dedicherei a quest’opera tutte le mie forze. (L.Tolstoj, Lettere)

Snapchat per una strategia social

Snapchat è l'app usata dal 31% degli utenti di età compresa tra i 18 e 25 anni, e si sta confermando ogni giorno più come una popolare piattaforma social, al pari di Facebook e Instagram, ecco il motivo per cui voglio parlarne in questo post.

La caratteristica di questa piattaforma è manifestata nel tempo limitato in cui possono essere condivisi foto e video. Se il nostro target di riferimento sono i teenager, Snapchat può rivelarsi come strumento utile per una strategia di social media marketing?

Lo shooting di una nuova campagna con un testimonial speciale e amato può essere condiviso in una esclusiva anteprima con i propri fan… per pochi secondi! Sicuramente Snapchat offre la possibilità di poter stimolare la curiosità dei propri follower offrendo delle piccole esclusive in anteprima, stimolando l’engagement. Questo può valere per tutti gli eventi più esclusivi (pensa a una sfilata di moda o a un dietro le quinte) legati al tuo brand. Oppure può essere la piattaforma ideale per alcune piccole anteprime su un nuovo prodotto da lanciare sul mercato. Si possono anche creare dei piccoli giochi di engagement, creando dei teasing con close-up di prodotto o realizzare dei countdown. Ovviamente il tempo limitato di visualizzazione giocherà a nostro favore!

Sicuramente grazie a Snapchat si può lavorare molto a livello di engagement degli utenti, stimolando la loro curiosità, e aumentando le occasioni di interazione.

Buon lavoro!

Nessun commento:

Posta un commento